Compleanno
Diario

Compleanno in quarantena

16.05.2020 – Oggi è il mio compleanno.

In questo periodo, noi nati tra marzo e maggio riceviamo giustamente una sola domanda: com’è festeggiare gli anni in quarantena?
Vi dirò la verità: non è uno spasso, ma non è neanche motivo di disperazione, anche perché… ne varrebbe davvero la pena rattristarsi?
Parliamo di un giorno che viene una sola volta l’anno, davvero dovrei rovinarlo con le mie stesse mani? Come se già non ci pensasse la quarantena.
Tanto vale trascorrerlo serenamente, senza pensieri sgradevoli ad accompagnarci.

Certo, se potessi lo passerei certamente con le amiche di una vita, un semplice aperitivo sarebbe più che sufficiente, ma non importa, sento comunque la loro vicinanza – anche se a un metro e passa di distanza –

Stamattina mi sono svegliata e ho ricevuto una sorpresa meravigliosa, un piccolo grande gesto che certamente basterà a farmi avere il sorriso per il resto del giorno.

E poi volete mettere il poterlo raccontare ai miei figli tra qualche anno?
Non ha prezzo.

Buon compleanno.

Potrebbe piacerti...

2 commenti

  1. Auguri un pò in ritardo 😉

    1. Miriam dice:

      Grazie mille 😉

Rispondi